Pillola di olio di Krill

Qualii benefici di Omega-3
da olio di Krill?

L'assunzione di Omega-3 acidi grassi EPA e DHA è stata collegata a molti benefici per la salute, che vanno da un miglioramento della salute cardiovascolare e della funzione cognitiva, fino ad arrivare ad una riduzione dei livelli di infiammazione dell’organismo.
Uno studio clinico condotto su 76 uomini e donne ha messo in luce un incremento complessivo di EPA e DHA: dopo 7 settimane i soggetti che hanno assunto Olio di Krill presentavano un livello di acidi grassi superiore del 45% rispetto ai soggetti che hanno utilizzato olio di pesce.

Salute Cardiovascolare

I più recenti studi clinici hanno dimostrato che gli Omega-3 promuovono la salute cardiovascolare.

Hanno identificato un legame tra la concentrazione di acidi grassi Omega-3 nei tessuti, sangue, e globuli rossi, e la salute generale del sistema cardiovascolare. Gli Omega-3 offrono benefici riconosciuti nel promuovere il benessere del cuore e dei vasi sanguigni. La ricerca mostra che gli Omega-3 mantengono anche la pressione sanguigna e i livelli di colesterolo entro un range di normalità. Sono coinvolti nella promozione di un ritmo cardiaco regolare e sostengono i processi di coagulazione del sangue. Oi conseguenza, gli Omega-3 aiutano a mantenere il cuore e le arterie in buona salute, agevolando la prevenzione da patologie cardiache, proteggendo le pareti dei vasi sanguigni dall'evoluzione di placche aterosclerotiche. l'incremento dell'assunzione di acidi grassi Omega-3 ha portato ad una riduzione dell'improvvisa morte cardiaca, dell'infarto miocardico fatale e non-fatale, ed ha migliorato i sintomi di altre malattie cardiovascolari.

Salute Cardiovascolare
Funzioni Cerebrali

Funzioni Cerebrali

Gli Omega-3 giocano un ruolo chiave nella corretta struttura e funzione delle membrane cellulari del cervello.

Il cervello è il centro di controllo del corpo umano. Continua a cambiare e a crescere con l'età. Gli Omega-3 sono fondamentali per lo sviluppo del cervello, così come per la salute e il mantenimento durante tutto il ciclo di vita. Solamente il tessuto adiposo contiene più acidi grassi rispetto al sistema nervoso centrale del corpo. l'acido grasso Omega-3 DHA, che è l'acido grasso più comune nel cervello umano, costituisce il 15% di tutti gli acidi grassi del cervello. Gli Omega-3 in forma di fosfolipidi giocano un ruolo chiave nella corretta struttura e funzione delle membrane cellulari del cervello e di segnalazione cellulare. Viceversa, una carenza di Omega-3 nel tessuto cerebrale può influenzare negativamente il funzionamento e lo sviluppo.

Riduce il colesterolo cattivo

Gli Omega-3 sono un valido aiuto per riequilibrare i processi infiammatori in corso nell'organismo e per prevenire l'insorgere di problematiche legate all'ipertensione.

Gli acidi Omega-3 facilitano la diminuzione dei trigliceridi e del colesterolo cattivo (LDL). incrementando quello buono (HDL). Uno studio condotto su 113 soggetti con un normale o leggermente alto livello di colesterolo o trigliceridi ha dimostrato che il rapporto HDL-colesterolo e trigliceridi (indice di fattore di rischio per il cuore) è stato significativamente migliorato nei partecipanti dopo l'assunzione di olio di krill, ma non dopo il trattamento con olio di pesce.

Colesterolo
Articolazioni

Salute delle articolazioni

Gli Omega-3 sono un sostegno per la salute delle articolazioni.

Gli Omega-3 hanno anche la capacità di supportare la cartilagine articolare. Uno studio è stato condotto per valutare gli effetti dell'olio di Krill sulla proteina e-reattiva (PCR). un biomarker infiammatorio. l'olio di krill a 300 mg/die ha ridotto significativamente la PCR del 19% dopo 7 giorni e del 30% dopo 14 giorni di trattamento. Confermando i benefici clinici di riduzione della PCR, i pazienti affetti da artrite, hanno avuto una riduzione, dopo 7 e 14 giorni, del punteggio W0MAC relativo al dolore del 24% e del 25%, una riduzione della rigidità articolare del 22% e del 28% e la riduzione del danno funzionale del 16% e del 18%.

Per le esigenze delle donne

Gli Omega-3 sono un valido aiuto alle esigenze delle donne in tutto il loro ciclo di vita.

Gli Omega-3 svolgono un ruolo cruciale nella vita delle donne dalla nascita fino all'età adulta. Essi sono stati studiati per numerosi benefici per la salute, tra cui quella prenatale, per la sindrome premestruale e per la salute dell'umore. Le donne possono contare sui fosfolipidi contenuti nell'Omega-3. La sindrome premestruale è caratterizzata da una serie di cambiamenti ormonali che innescano i sintomi di disturbo in un numero significativo di donne fino a due settimane prima delle mestruazioni.

Esigenze delle donne